esapro-supports-image-1

Progetti ancora i supporti piping in 2D?

ESApro Supports è la soluzione efficace per progettare direttamente in 3D i tuoi supporti.

 

ESApro SUPPORTS

Caratteristiche Tecniche

    • .Libreria di parti 3D personalizzabile

      Il modulo ESApro Supports consente di progettare in 3D i supporti delle tubazioni realizzate con ESApro 3D Piping o altri software impiantistici, e di estrarre disegni costruttivi e distinte materiali. Il pacchetto include una vasta libreria di parti parametriche utilizzate comunemente nella progettazione di supporti piping quali:

      • attacchi (U-Bolt, Collari, Piastre di rinforzo etc.)
      • appoggi (Scarpette, Selle, Piedistalli, Guide, Molle etc.)
      • elementi di fissaggio (Bulloni, Tiranti, Forcelle, Tenditori etc.)
      • elementi di carpenteria (Travi, Piastre, Mensole, Paline etc.)

       

      Ogni parte è provvista di descrizioni in più lingue e della possibilità di avere un proprio codice di parte. Oltre alle parti standard è prevista la possibilità di definire dei pezzi speciali, che possono essere modellati in 3D direttamente in AutoCAD, o importati da software di modellazione meccanica.

    • .Assemblaggio 3D semplificato

      Le funzioni di ESApro Supports rendono estremamente semplice l’assemblaggio in 3D di un supporto unendo pezzi di base.
      Durante la fase di assemblaggio sono previste le seguenti funzionalità speciali:

      • aggancio di punti notevoli (di parti già inserite, oggetti piping, travi etc.)
      • allineamento automatico ad oggetti esistenti
      • inversione e ribaltamento di piano
      • rotazione 3D
      • allineamento e spostamento di oggetti su facce

       

      Sono inoltre previsti comandi di base per la creazione e la modifica di forature, oltre all’inserimento di eventuali elementi di fissaggio ( bulloni, dadi, rondelle etc.).

    • .Modellazione base di Strutture Metalliche

      Il pacchetto base ESApro Supports include un modulo per la creazione veloce di strutture metalliche. Grazie a interfacce rapide e intuitive è possibile creare travi (IPN, UPN, IPE, HE, LEQ etc.) prelevandole da una banca dati personalizzabile, e adattarle alle proprie esigenze attraverso semplici comandi di sagomatura e di editing.
      Oltre alle funzioni di base, sono disponibili comandi per la creazione automatica di:

      • portali (pipe-rack)
      • colonne
      • mensole
      • paline
      • piastre di base
      • ringhiere
      • piattaforme
      • scale a rampa
      • scale a pioli
      • scale elicoidali

       

      Il programma fornisce il computo dei vari profilati e il peso totale della struttura.

    • .Assiemi Supporto e Standard Tipici

      Una volta assemblate le diverse parti, è possibile raggrupparle in un assieme supporto al quale vengono associate delle proprietà che definiscono:

      • tipologia (punto fisso, guida assiale, guida laterale etc.)
      • marca identificativa
      • numero progressivo
      • linee piping collegate

       

      Dalla finestra “Assiemi Supporto” è possibile tenere sotto controllo la situazione dei supporti già definiti ed individuarne la posizione all’interno dell’impianto.
      I materiali utilizzati per la realizzazione dei vari supporti possono essere conteggiati direttamente all’interno del modello 3D, o nei relativi disegni costruttivi.
      Con una semplice procedura guidata è inoltre possibile memorizzare nella libreria degli standard, gli eventuali tipici da utilizzare per la parte a contatto con il tubo (parte primaria).

    • .Disegni Costruttivi aggiornati automaticamente

      ESApro Supports consente di generare una serie di disegni costruttivi 2D partendo dai supporti modellati nel piping; nella fase di generazione è possibile decidere il formato di impaginazione e la struttura delle distinte materiali.
      Attraverso semplici strumenti grafici è possibile completare la tavola aggiungendo i bollini che rappresentano le posizioni ed eventuali quotature.
      La sincronizzazione tra i disegni costruttivi e il modello 3D dell’impianto è bidirezionale: ogni modifica al modello aggiorna automaticamente le tavole costruttive già generate e viceversa.http://youtu.be/Q8ql4YlJJHA

    • .Layout generale Supporti e Siglatura

      ESApro Supports consente di realizzare la tavola di layout generale che mostra il posizionamento dei supporti all’interno dell’impianto. I supporti possono essere rappresentati in modo realistico o attraverso una simbologia convenzionale che ne identifica la funzione (punto fisso, appoggio, stop assiale, guida laterale etc.).
      Per ogni supporto è prevista inoltre la possibilità di mostrarne la marca attraverso una procedura di siglatura manuale o automatica.

    • .Elenchi Materiali personalizzabili

      Terminata la definizione di tutti i supporti all’interno del modello 3D, il programma è pronto per produrre elenchi di:

      • materiale utilizzato per i supporti (totale pesi)
      • elenco marche con composizione e peso dei singoli supporti
      • elenco standard (primari) utilizzati e relativa composizione

      Il meccanismo dei modelli elenco permette di definire in maniera semplice dei formati di distinta personalizzati includendo solo i campi che si desiderano visualizzare: gli elenchi possono essere stampati direttamente o esportati informato TXT o Excel per ulteriori elaborazioni o integrazioni con software esterni

    • .Massima compatibilità con Software esterni

      Tutti i file prodotti con software ESApro sono semplici file dwg con all’interno solo entità standard AutoCAD (linee, cerchi, blocchi, etc.): per aprire o visualizzare tali file non è necessario quindi avere alcun plug-in aggiuntivo (object enabler) o altro tool di conversione.
      L’interscambio di file con altri software è quindi estremamente semplice in quanto ogni software in grado di leggere il formato DWG/DXF o qualsiasi altro formato esportabile da AutoCAD (DGN, DWF, PDF) è intrinsecamente compatibile con il mondo ESApro.